0438 1890602

Pellicole antischeggia HACCP

 
 

Pellicole antischeggia HACCP per la protezione degli alimenti

Una semplice pellicola per vetri formata da strati di poliestere in grado di bloccare microschegge di vetro e proteggere alimenti e bevante dal rischio contaminazione.
Il protocollo HACCP ovvero Hazard Analysis and Critical Control Points, è un sistema che previene i pericoli di contaminazione alimentare, cioè analizza, controlla ed adotta i sistemi adeguati per far si che nei locali di produzione delle materie prime, nei locali di confezionamento, nei luoghi dove vengono preparate e somministrate le pietanze, i prodotti alimentari non vengano a contatto con agenti esterni e poter così garantire l’esclusione di qualsiasi pericolo per il consumatore finale.
Sono potenziali contaminatori tutte le superfici in vetro, diciamo potenziali perché queste diventano contaminanti solamente in caso di rottura. Le pellicole antischeggia HACCP sono create per contenere le microscheggie causate dalla rottura accidentale del vetro. La pellicola antischeggia HACCP viene applicata sul vetro, l’applicazione viene sempre fatta dal lato in cui è esposta la merce da proteggere, nel caso in cui il vetro si trovi fra due locali ambedue a rischio, la pellicola antischeggia HACCP andrà applicata su entrambi i lati del vetro formando un sandwich. Per evitare qualsiasi tipo di contaminazione, utilizziamo perimetralmente al serramento un cordoncino di silicone neutro in modo da formare un corpo unico con pellicola vetro e serramento.

Fonte Wikipedia :” Sono tenuti a dotarsi di un piano di autocontrollo farmacie, operatori nel campo della ristorazione, bar/pasticcerie, rivendite alimentari e ortofrutta, salumerie, gastronomie, macelli, macellerie, pescherie, panifici, case di riposo, scuole, mense, comunità in cui si somministrano alimenti… in pratica, tutti coloro che sono interessati alla produzione primaria di un alimento (raccolta, mungitura, allevamento), alla sua preparazione, trasformazione, fabbricazione, confezionamento, deposito, trasporto, distribuzione, manipolazione, vendita o fornitura, compresa la somministrazione al consumatore. “

Nel 2006 il sistema HACCP è stato reso obbligatorio anche per le aziende che hanno a che fare con i mangimi per gli animali destinati alla produzione di alimenti (produzione delle materie prime, miscele, additivi, vendita, somministrazione).“.
http://it.wikipedia.org/wiki/HACCP

 

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni