0438 1890602

Filtri solari per vetri – Certificazione energetica

 
 

Filtri solari per vetri

In presenza di finestre e vetrate o lucernari esposti al sole la temperatura interna aumenta. Proporzionalmente aumenta anche il consumo energetico, causato dall’impianto di climatizzazione, che lavora a regimi più alti, per mantenere all’interno degli edifici una temperatura confortevole. A questo punto intervenendo semplicemente con dei filtri solari per vetri installati sulle superfici vetrate é possibile ridurre il fattore solare e abbattere i consumi dell’impianto di raffreddamento.

A causa della notevole diffusione degli impianti di climatizzazione i consumi elettrici sono cresciuti molto: la domanda di punta estiva è aumentata tanto da superare quella invernale. 

Per la prima volta si parla di certificazione energetica estiva, infatti, la Gazzetta Ufficiale del 10 luglio 2009, n. 158 del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 26 giugno 2009, determina le nuove linee guida per la certificazione energetica. Grazie alle prestazioni delle pellicole antisolari in particolar modo le pellicole riflettenti, pellicole neutrepellicole selettive, pellicole per lucernari, progettisti, ingegneri avranno a disposizione mezzi efficaci per rientrare nei parametri richiesti. Questo decreto esprime precisazioni in merito al metodo di calcolo per le analisi energetiche e sulla certificazione con l’inserimento del cruscotto energetico il quale evidenzierà con un grafico le prestazioni energetiche estive ed invernali. Fra tutte le voci sopra elencate dal decreto abbiamo evidenziato la prestazione per il raffrescamento perché in particolar modo ci interessa:

La prestazione per il raffrescamento, l’ energia utilizzata per raffrescare l’edificio per m2 di volume climatizzato (Indice prestazione energetica per la climatizzazione estiva);

Nel Decreto legge 59 del 2 Aprile 2009 art 2 comma 3,  i filtri solari vengono così catalogati:

“Sistemi filtranti, pellicole polimeriche autoadesive applicabili su vetri, su lato interno o esterno, in grado di modificare uno o piu’ delle seguenti caratteristiche della superficie vetrata: trasmissione dell’energia solare, trasmissione ultravioletti, trasmissione infrarossi, trasmissione luce visibile.”

 

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni